Ha la passione dell'imprevisto. È un Dio in agguato

Colui che stima il suo tempo troppo prezioso per poterlo perdere ad ascoltare gli altri, in realtà non avrà mai tempo né per Dio né per il prossimo; ne avrà soltanto per se stesso e per le proprie idee.
(Dietrich Bonhoffer)


Gli appuntamenti della settimana che verrà, densa di iniziative!

  • Lunedì 12 marzo 2012, dalle 20.30 alle 22, presso la Parrocchia Santa Maria Maggiore, in Piazza della Vittoria, a Cordenons (PN), nell’ambito della proposta quaresimale della parrocchia, don Marco Pozza offrirà una testimonianza sul tema: “Riconciliazione e recupero della persona” a partire dalla sua esperienza di Cappellano del Carcere “Due Palazzi” di Padova.
  • Martedì 13 marzo 2012, alle ore 20.30, presso il Centro Giovanile Maria Zanchetta, in via Roma, 4 a Pojana Maggiore (VI), don Marco Pozza parlerà dei giovani e delle loro responsabilità. Tutti sono invitati all’evento: giovani e diversamente giovani.
  • Giovedì 15 marzo 2012 uscirà “Contropiede” il nuovo romanzo di don Marco Pozza, edito da San Paolo, con prefazione di Alex Schwazer. Guarda il video promozionale.
  • Sempre giovedì 15 marzo, dalle 10 alle 13, presso la Parrocchia di san Marco vecchio, a Firenze, don Marco Pozza terrà un incontro coi sacerdoti dal titolo “Sogno perché ho paura di rimanere sempre uguale“. A partire dalle 21, presso Sancat, Teatro della Parrocchia di Santa Caterina da Siena, a Coverciano (FI), don Marco Pozza terrà un incontro dal titolo “Nel nome dei giovani. Una sfida avventurosa“.
  • Venerdì 16 marzo 2012, dalle 20 alle 22, presso la scuola dell’infanzia, in via Monte Paù 14, a Thiene (VI), don Marco Pozza terrà la sua decima lezione del corso di Teologia Fondamentale “L’esuberanza di Dio, dal titolo “La Chiesa: «mysterium lunae». Una, santa, cattolica e apostolica”.
  • Domenica 18 marzo 2012, dalle 15.30 alle 18, don Marco sarà presente al Palabrunello di Rossano Veneto (VI) per il Meeting dei Giovani.

Potrete avere maggiori informazioni, visitando la sezione Appuntamenti del nostro sito o inviando una mail a eventi@sullastradadiemmaus.it.

 


 

Vacanze dell’anima

È in fase di studio la PRIMA SETTIMANA di vacanza Sulla Strada di Emmaus, dal titolo Vacanze dell’anima.

Per chi ne ha già fatto esperienza, sarà strutturato più o meno come un campo scuola. Per chi non ha mai fatto esperienze di questo tipo, si tratta di una vacanza arricchita da provocazioni, riflessioni, tempo per il silenzio, ma anche per la vita all’aria aperta.

L’esperienza è offerta a chiunque fosse interessato, senz’alcuna esclusione.

Per venire incontro alla possibilità di partecipazione delle famiglie, nel caso fosse necessario, sarà predisposto un servizio di animazione per i più giovani, che si prenderà cura di loro con attività adeguate alla loro età.

Il periodo prescelto dovrebbe essere in settembre (con ogni probabilità la SECONDA SETTIMANA).

L’albergo presso il quale saranno accolti gli ospiti è l’HOTEL FONTANA a VIGO DI FASSA (TN).

Chiunque fosse interessato a questa iniziativa è pregato di contattare Diana Saccardo (dianasaccardo@hotmail.com), non solo per chiedere informazioni, ma anche per lasciare la propria intenzione di partecipazione, così da facilitare la programmazione e l’organizzazione.

 A breve, vi forniremo ulteriori informazioni.

 

Grazie per la collaborazione!

 


 

Di seguito, gli ultimi contenuti pubblicati per ogni sezione del sito.

Nella sezione “Il segreto della lucertola”,
dal romanzo “Penultima lucertola a destra – La sconfitta è l’arma segreta dei vincitori”:

1) Introduzione

2) Il blog della lucertola

3) Schede

Nella sezione “Karol il Grande”:

Nella sezione “Centro Sportivo Camillo e Peppone”:

Nella sezione “Del Vangelo di Ychai (Il postino di Cafarnao)” – Commento al Vangelo della Domenica:

Nella sezione “Pensiero creativo”:

Nella sezione “Il guado di Yabbok” – ex Sala Dibattiti:

Buona settimana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy