Ha la passione dell'imprevisto. È un Dio in agguato

Fratello, se a Natale non riesci a cantare a squarciagola:
“Osanna, Pace agli uomini da Dio amati”,
se non ti viene di alzare con gratitudine le mani al cielo
per lodare benedire ringraziare,
se hai difficoltà a stringere le mani a chi ti sta accanto
solo perché è un prediletto da Dio,
se non avverti la spinta a gettarti in ginocchio per adorare Dio
e temi di rovinare la striscia dei pantaloni,
se non avverti la fame di giustizia e di verità
che vibra attorno a te oggi in questo mondo,
se non ardi dal desiderio che ci sia pace e amore
anche per le creature dell’Africa e dell’Asia,
se non brami occhi puri e cuore limpido
per vedere il mondo che Dio ama e salva,
è tempo che tu smetta di illuderti.
Tu non attendi più un Messia e un Salvatore.
Dillo pure: mi bastano le varie assicurazioni,
la carta di credito, il libretto di assegni,
le multi-proprietà, gli investimenti che rendono,
le giuste conoscenze, le amicizie influenti, ….
Fratello, puoi andare in chiesa per Natale,
ma se a Gesù non hai spalancato la tua vita,
non celebrerai il vero Natale.
Fratello, se a Natale sai dire solo:
“Auguri di Buon Natale”,
“buone feste”,
“buona fine e buon principio”
il Natale è per te un giorno di vacanza,
non un giorno di festa e di gioia piena.
(Giuseppe impastato, S.I.)

Questi gli ultimi contributi pubblicati.


«Giuseppe sorride: Maria gli è rimasta fedele, nulla di strano nel cuore di Lei. Solo un Dio di mezzo: imbarazzante, ardito, infuocato. Nel Vangelo di Giuseppe non si custodisce sillaba alcuna. Solo la sua grandezza, oltre la sua Donna: Lei si è fidata dell’Onnipotente, lui ha scommesso tutto sulla fragilità di una creatura. La sua creatura. Quella per la quale metterci la faccia era la dichiarazione d’amore più bella. Quella dalla quale nascerà il Cristo, chiamato Messia».


APPUNTAMENTI

  • Martedì 24 dicembre, alle ore 22.30, presso la chiesa parrocchiale San Cristoforo presso Cogollo del Cengio – VI – (Via don Luigi Agostini, 1), don Marco Pozza celebrerà la Veglia di Natale e, a seguire, la Santa Messa nella Notte di Natale con il parroco, don Luigi Gatto.

Per ulteriori informazioni, visitate la sezione Appuntamenti del sito.


Buona settimana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy