Ha la passione dell'imprevisto. È un Dio in agguato

Una volta eravamo rimaste
senza zucchero per i bambini.
Non so come, ma un bambino sentì che a
Madre Teresa occorreva lo zucchero.
Andò a casa e disse ai suoi genitori:
“Non mangerò zucchero per tre giorni.Così lo darò a Madre Teresa”.
Dopo tre giorni, i genitori portarono il piccolo alla nostra Casa.
In mano aveva una bottiglietta piena di zucchero.
Era appena capace di pronunciare il mio nome, eppure mi insegnò che non importa quanto si dà ma quanto amore si mette nel dare.

( Madre Teresa di Calcutta)

Buongiorno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy