Ha la passione dell'imprevisto. È un Dio in agguato

Se qualche volta una consorella si alzava al mattino senza un’espressione gioiosa sul viso, le dicevo di tornare a letto e dormire una altro poco, fino a quando si fosse sentita meglio. Spiegavo sorridendo: «Non possiamo andare in giro con lo sguardo accigliato. I poveri hanno già per conto loro abbastanza miseria da non dover essere costretti a sopportare anche la nostra».
Questo atteggiamento ho sempre cercato di mantenerlo anche dinnanzi alle questioni più spicciole, come, per esempio, l’igiene personale.
A questo proposito, citando san Bernardo, dicevo spesso alle mie consorelle: «Abbiamo fatto il voto di povertà, non di sporcizia».

(Madre Teresa)

Buongiorno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy