Ha la passione dell'imprevisto. È un Dio in agguato

La Tartaruga disse alla Lucertola:
– Abbi pazzienza, férmete un momento!
E giri, e corri, e svicoli, e t’arrampichi,
sempre de prescia, sempre in movimento.
Me fai l’effetto d’una pila elettrica…
Te piace d’esse attiva? Va benone.
Però l’attività, quanno s’esaggera,
lo sai come si chiama? Aggitazzione:
forza sprecata. E’ la mania der secolo.
Correno tutti a gran velocità:
ognuno cerca d’arriva’ prestissimo,
ma dove, proprio dove… nu’ lo sa.
(Trilussa)

Buongiorno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy