Ha la passione dell'imprevisto. È un Dio in agguato

Gli uomini hanno paura delle donne.
È una paura che viene da lontano, da lontano quanto la loro vita.
È una paura avvertita fin dal primo giorno giorno, e non è solo per paura del corpo, del volto e del cuore della donna, ma anche paura della vita e paura di Dio.
Perché queste tre realtà sono molto vicine: la donna, la vita e Dio (Ch. Bobin).
Le donne hanno la custodia della vita durante l’assenza di Dio. A loro è affidato il sentimento limpido della vita effimera, il sentimento fondamentale della vita eterna.
E gli uomini, non riuscendo a superare la loro paura delle donne, illudendosi di superarla con i giochi di seduzione o di potere, si condannano a non conoscere quasi nulla di loro, e non gustare quasi niente della vita e di Dio.

[I baci non dati, Ermes Ronchi]

Buongiorno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy