Ha la passione dell'imprevisto. È un Dio in agguato

NeonatoOmicidio colposo. Roma, travolse due fidanzati in scooter: rimane in
carcere. Lui aveva la patente revocata, la fidanzata non poteva uscire di casa
la sera. Catanzaro: 300 Rom assaltano la polizia per impedire l’arresto. Dramma
a Firenze: trova un ladro in casa e gli spara uccidendolo. L’onore lavato: il
figlio è gay e il padre lo ferisce a coltellate. Roma Tiburtina, linea Firenze-Roma: turista americano si butta sotto il treno. L’avevano narcotizzato con
un cappuccino al bar della stazione. Iseo. Cadavere della donna ritrovato nel
lago: il marito confessa. Genova. Sequestrati cellulari cinesi: sono pericolosi
e non omologati. Bari. Litiga con la moglie e le dà fuoco: arrestato. Sassari.
Lite in famiglia: uccide il fratello a coltellate. Frosinone. Picchiato da un
buttafuori, ventiduenne è gravissimo. Al Arabyia: Bin Laden nascosto sul K2.
Presto un blitz degli americani. Serie di tornado in Usa, almeno dieci morti,
ingenti i danni. Olanda. Camionista da 40 anni guidava senza patente: "mai avuto incidenti". Aiea: l’Iran non
ha sospeso l’arricchimento dell’uranio. Draguignan, Francia. Rom fugge, autista
lo uccide. Capo Verde. Uccisero italiane: killer condannati a 25 anni. Ho
dimenticato qualcosa nell’epigrafe del mondo?
Aggiungete. Roma, Policlinico Gemelli. Nasce Antonio, tre kg e trecento
grammi di mistero, d’amore, di giovinezza. Ha lasciato un messaggio appena
nato: "Siete pregati di lasciare il mondo
meglio di come l’avete trovato"
.

O lo deludiamo o ci rimbocchiamo le maniche!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy