Ha la passione dell'imprevisto. È un Dio in agguato

(pp. 41-44)
Luca incontra la sua “principessa in fiore”.


PROPOSTE DI RIFLESSIONE

  1. Valentina è molto diretta nel comunicare i suoi sentimenti… è sempre facile essere sinceri nelle relazioni o nell’espressione dei propri sentimenti? Discutine in classe.
  2. “Non mi abbandonare anche tu” (righe 122-123); dopo tante sofferenze, è difficile fidarsi fino in fondo delle persone? Cosa ne pensi?
  3. Per comunicare un sentimento a qualcuno, secondo te qual è il mezzo più adatto (la voce, le parole, un messaggio…)? E a te, quale farebbe più effetto ricevere? Perché?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy