Ha la passione dell'imprevisto. È un Dio in agguato

(pp. 183-193)
Il monsignore e don Ernesto si confrontano.


PROPOSTE DI RIFLESSIONE

  1. Oggi parole come Dio, fede… sono lontane dal mondo dei giovani? Perché? Discutine in classe con l’insegnante di religione.
  2. Hai modo di confrontare la tua visione della religione con quella dei tuoi genitori, o dei nonni? Che differenze noti?
  3. Guidato dall’insegnante di religione, prova a mettere in scena la parabola della pecorella smarrita attualizzandola, rendendo protagonisti i giovani di oggi. Come potrebbe essere narrata?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy