Ha la passione dell'imprevisto. È un Dio in agguato

Se il cristianesimo viene spogliato delle sue assurdità per renderlo gradito al mondo, cosa ne rimane? Voi sapete che la ragionevolezza, il buon senso, le virtù naturali esistevano già prima di Cristo e che si trovano anche ora presso molti non cristiani. Cosa ci ha portato Cristo in più? Appunto alcune assurdità. Ci ha detto: Amate la povertà, amate gli umiliati e gli offesi, amate i vostri nemici, non preoccupatevi del potere, della carriera, degli onori, delle cose effimere, indegne di anime immortali.
(Ignazio Silone, L’avventura di un povero cristiano)

Questi gli ultimi contributi pubblicati.



APPUNTAMENTI

  • Martedì 13 maggio 2014, dalle ore 20.30, la Chiesa di S. Maria e S. Fosca di Dueville (VI) ospiterà un incontro dal titolo “Il cristiano è un giardiniere, non un portinaio“.
  • Sabato 17 maggio 2014, dalle ore 8.30 alle 16.30, presso il Teatro Miotto di Spilimbergo (PN), don Marco Pozza parteciperà all’assemblea d’Istituto della Scuola Superiore “Il Tagliamento”, trattando argomenti legati all’educazione.

Ulteriori informazioni presso la sezione Appuntamenti del sito.


Buona settimana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy