Il lungomare di Vieste - con i suoi profumi, i suoi volti e le sue spezie - se ne sta ormai alle spalle, carissimo Peppone. E con esso quelle piccole vacanze che sono riuscito a strapparmi tra i miei mille sogni ed impegni. Ed è ormai ora di correre e di lavorare. E' tempo di ripartire, come direbbe il D'Annunzio poeta: "Settembre, andiamo. E' tempo di migrare. / Ora in terra d'Abruzzi i miei pastori / lascian gli stazzi e vanno verso il mare" (L'Alcyone). Parte ufficialmente oggi (lunedì 23 agosto 2010) anche la mia preparazione per il grande appuntamento di Central Park (NY) del 7 novembre. La mia preparazione inizia quassù - nascosto nella mia palestra naturale dell'Altopiano di Lavarone (TN) - per poi continuare nel verde di Villa Pamphili a Roma e dovunque la Provvidenza mi porti a giocare le carte in questi mesi d'arrabbiato e furioso impegno. Oltreché di divertita missione per conto di Lui.


Disfatta la valigia e sgranchite le gambe tra le mie colline, ho lasciato che fosse il canto del gallo oggi a svegliarmi: è uno di quei privilegi che la mia terra concede ancora a chi sa gustare le sue primizie. Poi, come si dice in gergo, "colazione di lavoro" tra me e Lui per vedere un po' gli impegni fino al nostro imbarco - sbarco a New York. Un po' ho tremato, ma poi ho pensato che i nervi devono rimanere saldi perché, dopotutto, sono un ragazzo fortunato perché faccio una vita che era il mio sogno: e forse anche di altri. Per cui mi sono annotato un po' di cosette da fare in queste dodici settimane di lavoro. Te le racconto come una lista della spesa, così mi capisci meglio anche tu:

 

- 1300 km di allenamenti (tra lenti, ripetute di varia misura e lunghissimi)
- Quattro gare a cui ormai ho dato parola: domenica 29 agosto una 10km di beneficenza a Padova, il 4 settembre a Jesolo in notturna assieme a Peppone per la tappa della Gazzetta Run, il 5 settembre a Bassano del Grappa (VI) per la "Mezza Maratona del Brenta" e il 26 settembre ad Ascoli Piceno per l'"Ascoli - San Benedetto del Tronto" di 33 km con la "messa del maratoneta" la sera prima al Villaggio di Partenza.
- Cinque grossi incontri in scuole italiane per presentare assieme ad una bella ed emozionante voce (che lavorerà per noi, Peppone!), "Asini dalle Matite colorate".
- L'organizzazione e la fase finale di elaborazione del mio primo romanzo letterario che uscirà a Natale, anticipato - nel mese di settembre - da un testo di riflessione teologica sul mondo dei giovani oggi. Tutti pensieri che, raggranellati tra un km d'allenamento e l'altro, trovano poi forma vivace e colorata nelle ore notturne di elaborazione creativa.
- L'elaborazione dell'altra faccia della nostra maratona che - per diritti di privacy - terremo oculatamente nascosta fino alla sua produzione finale.
- E poi il mio ministero ordinario di sacerdote, fatto di tanto studio all'Università (siamo al rush finale) e di relazioni che la Provvidenza strada facendo mi aggancia.

 

Come vedi, non m'annoio! Ma nemmeno ho tempo da perdere. Perché avere così tanto lavoro in un momento di grande crisi nel mercato, rimane per me una certezza immane: le contraffazioni se ne vanno e lasciano posto alla creatività colorata. Finalmente! Anche se nascere genio in un mondo di polli a volte è doppiamente faticoso. Come doppiamente remunerativa, però, sarà la vittoria finale.
Vittoria che potrà anche essere una sconfitta a conti fatti. Ma rimarrà pur sempre vittoria per aver avuto il coraggio d'averci provato.
Fedele alla mia enciclica programmatica: non voglio insegnare la vita a nessuno. Non pretendo di cambiare il mondo o la Chiesa. Ma di sicuro un certo mondo e una certa Chiesa non cambierà me.

 

Tuo affezionatissimo
Sacerdote Camillo Runner

 


* Il lunedì sera ti metto il mio piano di battaglia della settimana. Il sabato sera ti metto lo stesso piano di battaglia impreziosito dei tempi che mi riescono. Così magari qualcuno s'aggrega e s'incentiva nell'emulazione! E facciamo il tutto alla luce del sole!

N.B. - I commenti potrebbero tardare alcuni secondi prima di apparire.

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti!