Il tempo ai tempi di TikTok

social media_ immagine collage

Gli studenti non solo sembrano dipendenti dallo smartphone, ma appaiono fagocitati, inghiottiti, divorati da un strumento che non sanno controllare. Per chi educa, resta la grande sfida di guidare i giovani al corretto utilizzo del telefono. Partendo da noi, dando l’esempio di un uso moderato e consapevole del mezzo, portandoli a riflettere sul tempo come dono e kairos, cioè come tempo che si presenta sempre come supremo, da cogliere, gustare e far fruttare, più che da buttare o da perdere. Educhiamoli educandoci, imparando insieme che anche il tempo è un dono di Dio, poiché il tempo è la vita stessa e merita di essere vissuta perché porti molto frutto, senza che nulla vada sprecato.

Di maggio e di rose

  Quando ero piccolo e veniva maggio, era il tempo del fioretto, della preghiera delle rose, della Madonna. Era il tempo del rosario. Un momento di grande trepidazione, perché la sera, diversamente dal solito, uscivo fuori e, con ogni mezzo, fossero i mie stessi piedi, la bicicletta, il motorino di un amico, raggiungevo il capitello […]

Mettere in salvo Cristo

 – Sulla simbologia del crocefisso di Leopoli – Lo tirano giù dalla croce, nella chiesa non è più al sicuro. Temono un bombardamento, un furto, qualche danno all’opera d’arte, al Cristo Salvatore.Proprio lui, Cristo Salvatore, è tratto in salvo da questi discepoli moderni, che dal Golgota-chiesa, lo portano nel sepolcro-bunker. Lo infilano nella terra, sottoterra, […]

Colpevoli di essere genitori

Gli ultimi dati ISTAT sulle nascite in Italia sono, ancora una volta, drammatici. Nel 2020 ci sono stati 405 mila nati e 740 mila morti. Dal 2014, in particolar modo, il calo demografico sembra inarrestabile.I bambini, insomma, non nascono più; si stanno estinguendo, in un certo senso. Ma dire che “non nascono”, significherebbe affermare una […]

Edith Bruck, papa Francesco e quella lettera a Dio

Torna, questa settimana, il Giorno della Memoria. Torna, come ogni anno a ridestarci, a scuoterci di fronte alla barbarie, a sussurrarci: – È stato fatto, non sia mai più.Torna il tempo di ricordare non solo la questione ebraica, ma ciò che ha portato alla shoah, al male, quel male, quello dei campi di concentramento, dove […]

Dio, figlio dell’uomo

Siamo soliti dire che è la Pasqua la festa più importante del cristianesimo, quella dalla portata teologica più considerevole, perché se è vero che tutti sono stati in grado di nascere, solo Cristo, per primo, è risorto. Lì sta la grossa novità, il cuore pulsante della religione cristiana, il dato sconvolgente. Ed è effettivamente difficile […]

La terra promessa

Vi siete mai chiesti cosa lascerete ai vostri figli, a quelli che sono usciti da voi, dalla vostra carne? E in un senso più ampio, vi siete mai chiesti cosa lascerete a quelli che verranno dopo di voi, anche se non sono vostri figli?Io me lo sto chiedendo da alcuni anni. Non ho cominciato subito, […]

L’ombra della luce. Franco Battiato cercatore di Dio

  Il 18 maggio 2021, dopo una lunga malattia, è morto Franco Battiato, per molti “il maestro”, per altri un cantautore troppo sofisticato e difficile da comprendere, tanto da far sembrare assurdi alcuni suoi brani. Forse, il fatto che Battiato sia stato un artista per pochi, salvo le rare occasioni in cui certe sue canzoni […]

“Il Vangelo secondo Matteo” – un film da riscoprire

Correva l’anno 1964, il Concilio Vaticano II era ormai nella sua fase conclusiva, nel 1963 la Pacem in terris di Giovanni XXIII (a cui è dedicato il film) aveva portato scompiglio nel mondo cattolico e il ’68 era dietro l’angolo.Proprio in quel periodo di fermento, poco più che quarantenne, Pier Paolo Pasolini usciva nelle sale […]

Le classi vuote

  Mi metto il giubbotto, carico con uno slancio lo zaino sulla spalla destra, sento i libri che mi colpiscono la colonna, assieme al sasso (che ho preso a Cafarnao, tuffando la mano nel lago, e che ho fatto vedere ai ragazzi di seconda). Cerco le chiavi nella tasca destra, c’è anche una mascherina che […]